L’analisi e la valutazione delle posizioni trovano una delle loro più importanti utilizzazioni nello studio della struttura retributiva aziendale.
Il problema per l’azienda é quello di verificare l’equità interna della propria struttura retributiva e l’equità esterna nei confronti del mercato. Una struttura retributiva non equa crea facilmente dei problemi di demotivazione.
Il secondo risultato conseguibile sarà quindi la creazione di una politica retributiva dellAzienda equa e motivante.

--

Il sistema di valutazione delle prestazioni é parte integrante ed essenziale del piano di sviluppo e  crescita di unʼAzienda.

Il sistema infatti ha lo scopo di incentivare le prestazioni di tutti i collaboratori volte al raggiungimento di specifici obiettivi aziendali e di sostenere e favorire la comunicazione e il coinvolgimento di tutti i collaboratori con i valori  ed i comportamenti necessari al raggiungimento degli obiettivi sopra indicati. 

Nello stesso tempo il diffondersi di tali valori é garanzia del  consolidamento dei risultati nel tempo ed é necessario per mantenere e rafforzare la crescita aziendale in termini di volumi di vendita, qualità del servizio, e soddisfazione dei collaboratori.

Infine permette di dotarsi di uno strumento utile alle attività di pianificazione, sviluppo e controllo della gestione delle risorse umane aziendali. Il sistema  fornirà infatti alla Direzione i dati necessari alla progettazione dei sentieri di carriera dei singoli, alle promozioni, ai passaggi di livello e in genere i dati necessari alla assunzione delle decisioni in merito ai singoli soggetti.

Si deve sottolineare che il sistema non sostituisce ma anzi tende ad incentivare e a sistematizzare il necessario rapporto interpersonale tra capo e collaboratore, garantendo in tal modo il conseguimento dei risultati attesi sia in termini di performance individuale ed aziendale sia in termini di clima e ambiente di lavoro.